Migliori Fotocamere per Vlog [2021]

migliori fotocamere per vlog

Oggi vogliamo parlarvi delle migliori fotocamera per vlog.

I vlog sono ormai diventati così diffusi che i produttori di fotocamere hanno iniziato a progettare fotocamere specifiche proprio per questo nuovo tipo di attività.

Se sei un appassionato o semplicemente ti piace cimentarti nella realizzazione di contenuti video per avere un diario personale o condividere esperienze ed emozioni con la tua famiglia, il tuo partner ed i tuoi amici, o ancora ti piacerebbe diventare un blogger, devi saper scegliere anche la migliore fotocamera che fa per te.

Infatti, usare una fotocamera creata appositamente presenta molti vantaggi rispetto a creare video usando il proprio smartphone.

Tra questi, uno spazio di archiviazione espandibile, qualità video migliore, supporto per microfoni esterni e tante altre caratteristiche.

Sony ZV-1

La miglior fotocamera per vlog è la Sony ZV-1.
Per chi è perfetta? Non solo pe i vlogger professionisti, ma anche per gli amanti di viaggi e per chi è alle prime armi.
Perché dovresti acquistarla? È una fotocamera compatta e la qualità di video e audio è ottima.

Perché scegliere proprio la Sony ZV-1?

Questa fotocamera della linea di Sony RX100 è stata progettata proprio per Youtuber e vlogger. Possiede un microfono a tre capsule e consente di ottenere registrazioni di qualità anche all’aperto. Il flash pop-up e il mirino, che invece la RX100 possiede, sono scomparsi.

Tuttavia, è di gran lunga da apprezzare per la qualità del microfono potenziata. Inoltre, lo schermo ad angolazione variabile che si ribalta di lato consente una visibilità maggiore.

L’obiettivo di 24-70 mm f/1.8-2.8 è di dimensioni inferiori rispetto alle fotocamere RX100. Questo crea molti vantaggi in relazione ai video, ad esempio l’apertura maggiore permette una profondità di campo inferiore per sfocare gli sfondi. Tale obiettivo ha al suo interno anche un filtro a densità neutra che è perfetto in condizioni di luce molto forte. Le riprese si mantengono naturali grazie alla velocità più lenta dell’otturatore. Davvero consigliatissima!

Sony A6600

Questa è la miglior mirrorless per i vlogging.

A chi è consigliata? Perfetta per i vlogger che non vogliono scatti sfocati.
Perché dovresti acquistarla? Questa fotocamera ha un design compatto, una buona qualità video ed un buon autofocus

Perché la Sony A6600?

La Sony A6600 possiede il sensore APS-C, che permette di ottenere migliori prestazioni quando c’è un’illuminazione scarsa, nonché una più ridotta profondità di campo per sfondi più sfocati. Rispetto agli altri modelli mirrorless, questa fotocamera possiede il Real-Time Eye AF.

L’autofocus di Sony è sicuramente il migliore nell’identificare viso e occhi. Quindi, anche in seguito al montaggio di un microfono esterno, la messa a fuoco sarà garantita.

Uno degli svantaggi è che per quanto riguarda la qualità video, non possiede molte funzionalità avanzate rispetto ai competitor. Le registrazioni sono 4K solamente a 8 bit. Inoltre, il sensore più vecchio può causare delle distorsioni tipiche che avvengono quando la fotocamera si muove troppo in fretta.

Tuttavia, la Sony A6600 è comunque una buona fotocamera e con un prezzo accessibile e quindi costituisce uno strumento di vlogging davvero valido.

Sony A7 III

La miglior fotocamera full frame Sony A7 III per chi è? Per tutti quelli che vogliono venire bene in foto e video su Youtube e Instagram.
Perché acquistarla? È dotata del sensore full frame con stabilizzazione dell’immagine incorporata.

Perché scegliere la Sony A7 III?

La fotocamera A7 III è caratterizzata da una altissima qualità dell’immagine ed un ottimo video 4K grazie al sensore full frame stabilizzato da 24 megapixel. Ha un jack per microfono, due slot per le schede SD ed uno schermo che rende semplicissimo filmare anche sé stessi, il Real Time Eye Autofocus.

La qualità delle immagini della Sony A7 III è altissima, dunque è perfetta per uno Youtuber o per chiunque si occupi di creare contenuti video regolarmente. È perfetta anche in scenari in cui l’illuminazione è molto scarsa.
Sebbene questa fotocamera non sia tra le più economiche, se hai bisogno di una fotocamera davvero valida e professionale, questa è quella che fa per te.

Attenzione però, c’è un’antagonista molto interessante.

Una delle migliori fotocamere economiche per vlog è la Panasonic Lumix G7 e ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Perfetta per? Questa fotocamera è adatta davvero a tutti.
Per quale motivo dovresti comprarla? Ha un’ottima qualità dell’immagine ed un’ampia gamma di funzionalità.

Panasonic Lumix G7

La fotocamera Lumix G7, nonostante sia stata progettata nel 2015, fornisce una qualità video davvero buona, oltre ad avere il vantaggio di essere più economica di altre. Il G7 riprende video 4K tramite un sensore Micro Quattro Terzi. Il suo schermo può essere inclinato di 180 gradi ed ha anche un jack per il microfono, ma non per le cuffie.

Nonostante uno degli svantaggi sia la mancata stabilizzazione dell’immagine, rimane comunque un’ottima fotocamera e che garantisce ottimi risultati grazie all’obiettivo del kit in dotazione.

Canon EOS 90D

La migliore reflex digitale per vlogging.

A chi è rivolta? Questa fotocamera è per chiunque desideri una fotocamera e non necessita del 4K.

Perché comprarla? È caratterizzata da un monitor articolato, un 4K senza ritaglio e un eccellente autofocus.

Per quale motivo la Canon EOS 90D è perfetta anche essendo una reflex digitale?

Una reflex digitale potrebbe considerarsi non proprio la prima scelta se si parla di vlogging, poiché il mirino ottico sarebbe totalmente inutile per i video. Tuttavia, questa fotocamera ha una serie di benefici legati alla fotografia: tra questi, la durata della batteria.

La Canon 90D permette di riprendere video 4K dall’intera larghezza del sensore. Inoltre, ti permette di usare il Dual Pixel Autofocus in modalità 4K. Questo fa sì che in modalità live view, la fotocamera offra una messa a fuoco veloce e fluida. Tale tecnologia consente di riprendere e mettere a fuoco il soggetto delle riprese sia in compagnia che per scatti ad un singolo individuo. Altri vantaggi sono rappresentati dal touchscreen articolato e dalla presenza di jack per microfono e cuffie.

Complessivamente, la Canon 90D è una fotocamera versatile e adatta a diverse tipologie di ruoli.

GoPro Hero8 Black

La migliore action cam per vlogging.

Per chi? Per tutti gli appassionati di video POV o per chiunque desideri una fotocamera da portare sempre con sé per le sue ridotte dimensioni.
Perché ti suggeriamo di comprarla? Il suo sistema mod è molto versatile e la sua stabilizzazione è fantastica.

Perché optare per la GoPro Hero8 Black?

La action cam può avere molti più raggi di applicazione: non solo per immortalare sport estremi ma anche per registrare film veri e propri. La migliore è proprio la GoPro Hero8.

Quali sono le caratteristiche, parlando di vlogging, che la differenziano dai competitor? Innanzitutto usa una nuova versione della stabilizzazione elettronica dell’immagine di GoPro.

Questa si chiama HyperSmooth ed è tra le fotocamere migliori in commercio.

Hero8 Black consente di mantenere sempre le riprese estremamente fluide. Inoltre, vi è anche un insieme di accessori, i Mods, che ti permette di attaccarci mini microfoni a fucile, schermi selfie, luci video, per fornirti la migliore esperienza di produzione.

La fotocamera Hero8Black registra video 4K fino a 60 fotogrammi al secondo oppure 1080p fino a 240 fps, per quanto riguarda la riproduzione al rallentatore. L’interfaccia utente, per di più, è stata soggetta ad aggiornamenti in modo da permettere ancor di più una semplicità di navigazione.

Per questi motivi riteniamo che questa sia la migliore action cam del 2020.